LA PROCESSIONARIA

Cos’è e come la riconosco?

La Processionaria è una farfalla che attraversa vari stadi nel proprio ciclo vitale.

Allo stadio larvale presenta degli aculei sul corpo, estremamente urticanti e molto pericolosi per il cane. In questo stadio diventa un parassita di due tipi di piante: le querce e i pini. 

Verso Aprile – Maggio, i nidi si schiudono e le larve (il bruco peloso che si muove in processione),  che in questa fase hanno i peli urticanti, scendono a terra per insediarsi al suo interno e continuare il processo di trasformazione per diventare farfalle con il caldo estivo.

Ecco proprio questo passaggio descritto ora è il più pericoloso perché porta la pelosa larva, molto urticante, ad avere un possibile contatto con il cane.

🤔 Ora ti starai chiedendo se sei finito in un articolo di National Geographic !

No, tranquillo ! Ma sapere cos’è e come si muove la processionaria e molto importante per sapere quando e dove stare in allerta.

In questo articolo ti voglio parlare di come intervenire nel caso in cui il tuo cane entri in contatto con la processionaria. 

Come evitare di incontrare la Processionaria? Facciamo un po’ di prevenzione!

⚠️ Attenzione nei mesi primaverili in prossimità di pini e querce.

Nel caso dovessi vedere le processionarie non far avvicinare il tuo cane.

 

Se il cane entra in contatto con la Processionaria:  COSA FARE 

Se, nonostante tutte le precauzioni del caso, il tuo cane fosse entrato in contatto con la processionaria sciacqualo abbondantemente con acqua fredda e portalo immediatamente dal veterinario.

Il semplice contatto con la processionaria provoca lesioni che avranno gravità differente a seconda della parte coinvolta e quantità di peli presenti (naso, bocca, lingua, occhi etc…).

Sintomi 

I sintomi si presentano molto rapidamente dopo il contatto.

A seconda che i peli urticanti siano stati assunti e/o inalati e/o ingeriti, si potranno presentare:

  • ipersalivazione
  • dolore
  • febbre
  • edema linguale: la lingua si gonfia in caso il cane avesse anche solo leccato la larva o presa in bocca per errore
  • grave dispnea: difficoltà respiratoria a causa del gonfiore della lingua o della gola
  • tosse
  • vomito

Il contatto con gli occhi può portare a grave congiuntivite.

RICORDA: sciacqualo abbondantemente con acqua fredda e portalo immediatamente dal veterinario.