La Passeggiata al Guinzaglio

In questo articolo ti dirò quali sono gli errori più comuni che la maggior parte dei proprietari commette, non volendo, prima e durante la passeggiata al guinzaglio che non gli permettono di camminare senza essere tirati.

Quando una persona esce con il proprio amico a 4 zampe, la prima cosa che fa normalmente è quella di dire al proprio cane “USCIAMO”.

Già solo esclamando questa parola, il cane entra in modalità “euforia” e inizia a correre, saltare, grattare e/o abbaiare alla porta in attesa di uscire.

Subito dopo è il momento di mettere gli accessori (collare o pettorina e guinzaglio). Anche questo viene fatto tra salti abbai e corse.

Appena si apre la porta di casa, ecco che inizia la corsa di fido. 

Non fai in tempo a dire andiamo che subito ti trovi catapultato in strada con il tuo amico a 4 zampe che ti trascina ovunque voglia andare.

In questo modo l’uscita con il tuo cane non è più un momento piacevole ma diventa motivo di stress e soprattutto, diventa qualcosa da far durare il meno possibile.

Tu ti meriti di uscire tranquillamente con il tuo cane, senza essere tirato ovunque, ma soprattutto ti meriti di goderti a pieno uno dei momenti più belli con lui: 

LA PASSEGGIATA.

#TEOFILODOGTIPS

Ecco gli errori da evitare assolutamente durante la passeggiata al guinzaglio con Fido:

  1. Uscire di casa con fido se è sovreccitato;
  2. Usare il guinzaglio sbagliato;
  3. Tirare il tuo cane perché vai di fretta;
  4. Assecondare il cane quando tira;
  5. Dirgli solo quando sbaglia.

Questi sono solo alcuni degli errori che devi assolutamente evitare quando sei in passeggiata con il tuo amico a 4 zampe.

Per scoprire altri errori e capire come correggerli per passeggiare serenamente con il tuo cane,

Scarica la guida gratuita

“6+1 ERRORI DA NON FARE IL PASSEGGIATA CON IL TUO CANE”