IL TUO CANE HA PAURA DEI BOTTI?

Si avvicina il periodo delle feste natalizie e come da tradizione aumentano i forti rumori generati dai botti e dai fuochi d’artificio.

Alcuni cani sono più sensibili di altri ai rumori e purtroppo in alcuni momenti dell’anno aumenta lo stress causato da suoni anomali e molto potenti.

Per molti dei nostri amici pelosi la paura può raggiungere livelli ingestibili e spesso i proprietari non sanno come comportarsi per aiutare il proprio compagno di vita.
Il più delle volte lo strumento immediato di aiuto diventa il web; molti blog consigliano di ingnorare i comportamenti ansiosi del cane e non prestare quindi attenzione, altri invece ci inducono alle coccole e a tranquillizzare in ogni modo il nostro amico a 4 zampe.

Come spesso accade la verità sta nel mezzo!

Infatti quando vediamo che il nostro cane ha paura (scappa, si nasconde, abbaia o ulula) non dobbiamo assolutamente alimentare la sua ansia, ma questo non vuol dire ignorarlo. Anzi, se il cane si avvicina a noi chiedendo conforto è nostro dovere tranquillizzarlo, accarezzandolo e facendoci vedere sereni.

Se vediamo che il cane scappa rifugiandosi sotto il letto, sotto il tavolo o in altri posti… non obblighiamolo ad uscire per stare con noi, ma rispettiamolo capendo che in quel momento per lui non c’è posto più sicuro di quello che ha trovato.

Ci sono vari metodi per desensibilizzare il cane dai forti rumori come ad esempio l’ausilio di un computer con speciali file audio che riproducono suoni di varia natura.

Sicuramente se è il primo capodanno che passate con il vostro amico, e quindi non sapete se ha o meno paura dei botti, non va assolutamente lasciato da solo!